Le prossime mete

IMG_3038
image-1049
Tanti amici ci chiedono di essere aggiornati sui nostri programmi e mete in modo da poter avere la possibilità di raggiungerci e fare delle tratte con noi durante il nostro viaggio che partirà da Cagliari per…. chi lo sa?

I progetti sono fatti per essere modificati, affinati ed adattati a seconda delle situazioni che si vengono a creare, per cui, nessuna pianificazione a lungo termine, ma una idea di quello che ne breve termine abbiamo intenzione di fare lo trovate in questa pagina che verrà aggiornata ogni qual volta un pezzetto di programma verrà aggiunto.

Noi abbiamo una mailing list, se volete e vi fa piacere vi inseriamo così sarete sempre aggiornati, basta che ci mandate una email a: [email protected]

Qui sotto troverete i nostri prossimi progetti di navigazione.

Cercheremo di arrivare e partire, quando possibile, da luoghi facilmente raggiungibili da collegamenti internazionali.

Verso le Antille Olandesi e la Colombia.

E’ giunto il tempo di mettere ancora delle miglia sotto la chiglia. Dalla Martinica, verso fine marzo, salperemo per le isole delle Antille Olandesi ABC (Aruba Bonarie e Curacao).

Navigheremo attraverso il Mar dei Caraibi verso la prima di queste isole, Bonarie, uno dei tre “Top Diving Spot” al mondo, paradiso per gli amanti dello snorkeling e delle immersioni.

Saranno 450 miglia, con vento portante per tre giorni circa di navigazione.

Poi, da Bonarie, ci sposteremo vero ovest visitando Curacao e Aruba da dove aspetteremo la finestra meteo necessaria per scendere verso Cartagena.

Altre 350 miglia circa, ma non delle più facili. Questo tratto è soggetto a vento e, soprattutto a mare formato e sarà necessaria una attenta pianificazione.

Ci sono due cabine matrimoniali libere, con bagno privato. Non è necessaria nessuna dote velistica da parte di chi vorrà venire, ma la consapevolezza che non sarà una veleggiata “Baietta-Baietta“, ma una vera traversata.

Sarà possibile fare solo una delle due tratte, Curacao ha un aeroporto internazionale e sia da li che dalla Colombia, il rientro in patria non è problematico.

Se non siete iscritti alla mailing list, venite, ogni tanto, a visitare questa pagina.